vai al contenuto principale
VIDEO
VIDEO
VIDEO
La politica estera migratoria dell’Italia. Tendenze recenti e questioni aperte
30 Gennaio 2024

La gestione dei flussi migratori irregolari alle frontiere dei Paesi occidentali continuerà ad essere una delle sfide politiche più spinose per i decenni a venire. Sono in gioco interessi e valori difficilmente conciliabili: la vita e i diritti fondamentali dei migranti e il diritto d’asilo da una parte, la sicurezza delle frontiere, assieme al tentativo di prevenire ingressi indesiderati, dall’altra.

In quanto Paese europeo più esposto agli arrivi via mare, l’Italia e le sue scelte di policy sono fortemente discusse nei dibattiti internazionali.

La rapidità degli sviluppi regionali, il prolungarsi di politiche emergenziali, e un elevato livello di polarizzazione e ideologizzazione della discussione pubblica, rendono il dibattito in questo campo tanto necessario quanto urgente.

Questo seminario mira ad analizzare le tendenze più recenti nella politica estera migratoria italiana, distinguendo tra novità effettive e costanti di lunga durata. Organizzato da FIERI – con il sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo – e dall’Istituto Affari Internazionali (IAI), in collaborazione con l’Università di Madrid (UCM), l’evento è imperniato sulla relazione di Gabriele Abbondanza – esperto di relazioni internazionali all’Università di Madrid, Università di Sydney, e IAI, attualmente Visiting Fellow presso FIERI – e sugli interventi di tre esperti di temi affini: Asli Selin Okyay (IAI), Rosita Di Peri (Università di Torino), e Luca Barana (IAI).

AREE TEMATICHE
PROGETTO
TAG
Nessun tag disponibile
FIERI SEGNALA
La politica estera migratoria dell’Italia. Tendenze recenti e questioni aperte
30 Gennaio 2024

La gestione dei flussi migratori irregolari alle frontiere dei Paesi occidentali continuerà ad essere una delle sfide politiche più spinose per i decenni a venire. Sono in gioco interessi e valori difficilmente conciliabili: la vita e i diritti fondamentali dei migranti e il diritto d’asilo da una parte, la sicurezza delle frontiere, assieme al tentativo di prevenire ingressi indesiderati, dall’altra.

In quanto Paese europeo più esposto agli arrivi via mare, l’Italia e le sue scelte di policy sono fortemente discusse nei dibattiti internazionali.

La rapidità degli sviluppi regionali, il prolungarsi di politiche emergenziali, e un elevato livello di polarizzazione e ideologizzazione della discussione pubblica, rendono il dibattito in questo campo tanto necessario quanto urgente.

Questo seminario mira ad analizzare le tendenze più recenti nella politica estera migratoria italiana, distinguendo tra novità effettive e costanti di lunga durata. Organizzato da FIERI – con il sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo – e dall’Istituto Affari Internazionali (IAI), in collaborazione con l’Università di Madrid (UCM), l’evento è imperniato sulla relazione di Gabriele Abbondanza – esperto di relazioni internazionali all’Università di Madrid, Università di Sydney, e IAI, attualmente Visiting Fellow presso FIERI – e sugli interventi di tre esperti di temi affini: Asli Selin Okyay (IAI), Rosita Di Peri (Università di Torino), e Luca Barana (IAI).

AREE TEMATICHE
PROGETTO
TAG
Nessun tag disponibile
FIERI SEGNALA
La politica estera migratoria dell’Italia. Tendenze recenti e questioni aperte
30 Gennaio 2024

La gestione dei flussi migratori irregolari alle frontiere dei Paesi occidentali continuerà ad essere una delle sfide politiche più spinose per i decenni a venire. Sono in gioco interessi e valori difficilmente conciliabili: la vita e i diritti fondamentali dei migranti e il diritto d’asilo da una parte, la sicurezza delle frontiere, assieme al tentativo di prevenire ingressi indesiderati, dall’altra.

In quanto Paese europeo più esposto agli arrivi via mare, l’Italia e le sue scelte di policy sono fortemente discusse nei dibattiti internazionali.

La rapidità degli sviluppi regionali, il prolungarsi di politiche emergenziali, e un elevato livello di polarizzazione e ideologizzazione della discussione pubblica, rendono il dibattito in questo campo tanto necessario quanto urgente.

Questo seminario mira ad analizzare le tendenze più recenti nella politica estera migratoria italiana, distinguendo tra novità effettive e costanti di lunga durata. Organizzato da FIERI – con il sostegno della Fondazione Compagnia di San Paolo – e dall’Istituto Affari Internazionali (IAI), in collaborazione con l’Università di Madrid (UCM), l’evento è imperniato sulla relazione di Gabriele Abbondanza – esperto di relazioni internazionali all’Università di Madrid, Università di Sydney, e IAI, attualmente Visiting Fellow presso FIERI – e sugli interventi di tre esperti di temi affini: Asli Selin Okyay (IAI), Rosita Di Peri (Università di Torino), e Luca Barana (IAI).

AREE TEMATICHE
PROGETTO
TAG
Nessun tag disponibile
FIERI SEGNALA
Torna su