vai al contenuto principale
PUBBLICAZIONI
PUBBLICAZIONI
PUBBLICAZIONI
Migrants’ access to medium- and long-term housing in the EU: barriers, governance and good practices
3 Maggio 2024
Tra le priorità della Commissione Europea in materia di integrazione dei migranti vi è anche la necessità di assicurare l’effettivo accesso delle persone straniere all’abitazione.

Per questo motivo, all’interno dello “European Website on Migrant Integration” è stato promosso uno studio sulle criticità e delle buone prassi in materia di diritto alla casa e accesso ai servizi abitativi nei 27 Stati Membri, curato dal Migration Policy Centre.

FIERI, in qualità di antenna italiana dello “European Website on Migrant Integration”, ha contribuito alla ricerca riguardante le politiche e le prassi sull’accesso alla casa per stranieri in Italia. Dalla ricerca è emerso che tra le principali barriere nell’accesso al diritto vi sono diverse forme di discriminazione, presenti sia nel mercato privato, sia a livello sistemico e di gestione dell’edizialia popolare pubblica. Non mancano però gli esempi virtuosi, diffusi soprattutto a livello di piccoli-medi comuni italiani. L’analisi ha infatto prestato particolare attenzione alle soluzioni abitative a medio e lungo termine, nonché al lavoro svolto a livello locale, anche in contesti rurali.
a cura di:
AREE TEMATICHE
PROGETTO
TAG
Nessun tag disponibile
FIERI SEGNALA
Migrants’ access to medium- and long-term housing in the EU: barriers, governance and good practices
3 Maggio 2024
Tra le priorità della Commissione Europea in materia di integrazione dei migranti vi è anche la necessità di assicurare l’effettivo accesso delle persone straniere all’abitazione.

Per questo motivo, all’interno dello “European Website on Migrant Integration” è stato promosso uno studio sulle criticità e delle buone prassi in materia di diritto alla casa e accesso ai servizi abitativi nei 27 Stati Membri, curato dal Migration Policy Centre.

FIERI, in qualità di antenna italiana dello “European Website on Migrant Integration”, ha contribuito alla ricerca riguardante le politiche e le prassi sull’accesso alla casa per stranieri in Italia. Dalla ricerca è emerso che tra le principali barriere nell’accesso al diritto vi sono diverse forme di discriminazione, presenti sia nel mercato privato, sia a livello sistemico e di gestione dell’edizialia popolare pubblica. Non mancano però gli esempi virtuosi, diffusi soprattutto a livello di piccoli-medi comuni italiani. L’analisi ha infatto prestato particolare attenzione alle soluzioni abitative a medio e lungo termine, nonché al lavoro svolto a livello locale, anche in contesti rurali.
a cura di:
AREE TEMATICHE
PROGETTO
TAG
Nessun tag disponibile
FIERI SEGNALA
Migrants’ access to medium- and long-term housing in the EU: barriers, governance and good practices
3 Maggio 2024
Tra le priorità della Commissione Europea in materia di integrazione dei migranti vi è anche la necessità di assicurare l’effettivo accesso delle persone straniere all’abitazione.

Per questo motivo, all’interno dello “European Website on Migrant Integration” è stato promosso uno studio sulle criticità e delle buone prassi in materia di diritto alla casa e accesso ai servizi abitativi nei 27 Stati Membri, curato dal Migration Policy Centre.

FIERI, in qualità di antenna italiana dello “European Website on Migrant Integration”, ha contribuito alla ricerca riguardante le politiche e le prassi sull’accesso alla casa per stranieri in Italia. Dalla ricerca è emerso che tra le principali barriere nell’accesso al diritto vi sono diverse forme di discriminazione, presenti sia nel mercato privato, sia a livello sistemico e di gestione dell’edizialia popolare pubblica. Non mancano però gli esempi virtuosi, diffusi soprattutto a livello di piccoli-medi comuni italiani. L’analisi ha infatto prestato particolare attenzione alle soluzioni abitative a medio e lungo termine, nonché al lavoro svolto a livello locale, anche in contesti rurali.
a cura di:
AREE TEMATICHE
PROGETTO
TAG
Nessun tag disponibile
FIERI SEGNALA
Torna su