vai al contenuto principale
PUBBLICAZIONI
PUBBLICAZIONI
PUBBLICAZIONI
Migranti o rifugiati? Crisi di una distinzione e crisi delle politiche
29 Settembre 2015

IT L’espressione “flussi misti” è ormai entrata nel linguaggio quotidiano, politico e mediatico, per designare le migrazioni sempre più massicce che giungono alle frontiere dell’Europa. Come ci mostra Emanuela Roman in questo articolo (che verrà pubblicato in lingua spagnola sul prossimo numero del Vanguardia Dossier), però, il concetto di “flussi misti” è tutt’altro che neutro e chiaro: la distinzione tra le categorie di “migrante” e “rifugiato” si fa via via più complessa con l’evolversi del fenomeno migratorio.

EN The expression “mixed flows” is increasingly used in political and media dicourse to describe current massive migration flows into Europe. However, as Emanuela Roman shows in this article (which will be published in Spanish on the next issue of Vanguardia Dossier) the concept of “mixed flows” is anything but neutral and clear. The distinction between the categories of “migrant” and “refugee” becomes more and more complex as the migration phenomenon evolves.


 

Download

a cura di:
AREE TEMATICHE
PROGETTO
TAG
FIERI SEGNALA
Migranti o rifugiati? Crisi di una distinzione e crisi delle politiche
29 Settembre 2015

IT L’espressione “flussi misti” è ormai entrata nel linguaggio quotidiano, politico e mediatico, per designare le migrazioni sempre più massicce che giungono alle frontiere dell’Europa. Come ci mostra Emanuela Roman in questo articolo (che verrà pubblicato in lingua spagnola sul prossimo numero del Vanguardia Dossier), però, il concetto di “flussi misti” è tutt’altro che neutro e chiaro: la distinzione tra le categorie di “migrante” e “rifugiato” si fa via via più complessa con l’evolversi del fenomeno migratorio.

EN The expression “mixed flows” is increasingly used in political and media dicourse to describe current massive migration flows into Europe. However, as Emanuela Roman shows in this article (which will be published in Spanish on the next issue of Vanguardia Dossier) the concept of “mixed flows” is anything but neutral and clear. The distinction between the categories of “migrant” and “refugee” becomes more and more complex as the migration phenomenon evolves.


 

Download

a cura di:
AREE TEMATICHE
PROGETTO
TAG
FIERI SEGNALA
Migranti o rifugiati? Crisi di una distinzione e crisi delle politiche
29 Settembre 2015

IT L’espressione “flussi misti” è ormai entrata nel linguaggio quotidiano, politico e mediatico, per designare le migrazioni sempre più massicce che giungono alle frontiere dell’Europa. Come ci mostra Emanuela Roman in questo articolo (che verrà pubblicato in lingua spagnola sul prossimo numero del Vanguardia Dossier), però, il concetto di “flussi misti” è tutt’altro che neutro e chiaro: la distinzione tra le categorie di “migrante” e “rifugiato” si fa via via più complessa con l’evolversi del fenomeno migratorio.

EN The expression “mixed flows” is increasingly used in political and media dicourse to describe current massive migration flows into Europe. However, as Emanuela Roman shows in this article (which will be published in Spanish on the next issue of Vanguardia Dossier) the concept of “mixed flows” is anything but neutral and clear. The distinction between the categories of “migrant” and “refugee” becomes more and more complex as the migration phenomenon evolves.


 

Download

a cura di:
AREE TEMATICHE
PROGETTO
TAG
FIERI SEGNALA
Torna su