vai al contenuto principale
PROGETTI
PROGETTI
PROGETTI
MIDDAS. Migrazione e sviluppo in Senegal: un’analisi empirica basata sull’uso congiunto dei dati sui migranti senegalesi e le loro famiglie di origine)
24 Dicembre 2010

Il progetto di ricerca è diretto dall’istituto DIAL /IRD (Institut de Recherche sur le Développement) di Parigi. L’obiettivo principale è stato quello di analizzare i legami tra migrazione, rimesse e sviluppo in Senegal. I dati quantitativi sono stati raccolti su un campione di migranti senegalesi in Francia, Spagna, Italia, Guinea e Mauritania. Il progetto è stato finanziato dall’Agenzia Nazionale di Ricerca Francese (French National Research Agency – ANR dalla Banca Mondiale attraverso l’“African Migration Project” e dall’Agenzia Francese di Sviluppo (French Development Agency). FIERI è stato il partner scientifico per la parte italiana della ricerca ed è incaricato dell’inchiesta in Italia.

Nell’ambito del progetto sono stati prodotti i seguenti output:

Chort, Isabelle & Gubert, Flore & Senne, Jean-Noël, 2012. “Migrant networks as a basis for social control: Remittance incentives among Senegalese in France and Italy,” Regional Science and Urban Economics, Elsevier, vol. 42(5), pages 858-874.

Isabelle Chort & Jean-Noël Senne, 2013. “Intra-household Selection into Migration: Evidence from a Matched Sample of Migrants and Origin Households in Senegal,” Working Papers DT/2013/14, DIAL (Développement, Institutions et Mondialisation).

Marlon Seror, 2015. “Modeling and Measuring Information Asymmetry in the Context of Senegalese Migrants’ Remittances,” Working Papers DT/2015/23, DIAL (Développement, Institutions et Mondialisation).

Con il contributo di:
AREE TEMATICHE
STATO PROGETTO
Concluso
DATA INIZIO PROGETTO
01/10/2008
DATA FINE PROGETTO
31/10/2009
TAG
FIERI SEGNALA
MIDDAS. Migrazione e sviluppo in Senegal: un’analisi empirica basata sull’uso congiunto dei dati sui migranti senegalesi e le loro famiglie di origine)
24 Dicembre 2010

Il progetto di ricerca è diretto dall’istituto DIAL /IRD (Institut de Recherche sur le Développement) di Parigi. L’obiettivo principale è stato quello di analizzare i legami tra migrazione, rimesse e sviluppo in Senegal. I dati quantitativi sono stati raccolti su un campione di migranti senegalesi in Francia, Spagna, Italia, Guinea e Mauritania. Il progetto è stato finanziato dall’Agenzia Nazionale di Ricerca Francese (French National Research Agency – ANR dalla Banca Mondiale attraverso l’“African Migration Project” e dall’Agenzia Francese di Sviluppo (French Development Agency). FIERI è stato il partner scientifico per la parte italiana della ricerca ed è incaricato dell’inchiesta in Italia.

Nell’ambito del progetto sono stati prodotti i seguenti output:

Chort, Isabelle & Gubert, Flore & Senne, Jean-Noël, 2012. “Migrant networks as a basis for social control: Remittance incentives among Senegalese in France and Italy,” Regional Science and Urban Economics, Elsevier, vol. 42(5), pages 858-874.

Isabelle Chort & Jean-Noël Senne, 2013. “Intra-household Selection into Migration: Evidence from a Matched Sample of Migrants and Origin Households in Senegal,” Working Papers DT/2013/14, DIAL (Développement, Institutions et Mondialisation).

Marlon Seror, 2015. “Modeling and Measuring Information Asymmetry in the Context of Senegalese Migrants’ Remittances,” Working Papers DT/2015/23, DIAL (Développement, Institutions et Mondialisation).

Con il contributo di:
AREE TEMATICHE
STATO PROGETTO
Concluso
DATA INIZIO PROGETTO
01/10/2008
DATA FINE PROGETTO
31/10/2009
TAG
FIERI SEGNALA
MIDDAS. Migrazione e sviluppo in Senegal: un’analisi empirica basata sull’uso congiunto dei dati sui migranti senegalesi e le loro famiglie di origine)
24 Dicembre 2010

Il progetto di ricerca è diretto dall’istituto DIAL /IRD (Institut de Recherche sur le Développement) di Parigi. L’obiettivo principale è stato quello di analizzare i legami tra migrazione, rimesse e sviluppo in Senegal. I dati quantitativi sono stati raccolti su un campione di migranti senegalesi in Francia, Spagna, Italia, Guinea e Mauritania. Il progetto è stato finanziato dall’Agenzia Nazionale di Ricerca Francese (French National Research Agency – ANR dalla Banca Mondiale attraverso l’“African Migration Project” e dall’Agenzia Francese di Sviluppo (French Development Agency). FIERI è stato il partner scientifico per la parte italiana della ricerca ed è incaricato dell’inchiesta in Italia.

Nell’ambito del progetto sono stati prodotti i seguenti output:

Chort, Isabelle & Gubert, Flore & Senne, Jean-Noël, 2012. “Migrant networks as a basis for social control: Remittance incentives among Senegalese in France and Italy,” Regional Science and Urban Economics, Elsevier, vol. 42(5), pages 858-874.

Isabelle Chort & Jean-Noël Senne, 2013. “Intra-household Selection into Migration: Evidence from a Matched Sample of Migrants and Origin Households in Senegal,” Working Papers DT/2013/14, DIAL (Développement, Institutions et Mondialisation).

Marlon Seror, 2015. “Modeling and Measuring Information Asymmetry in the Context of Senegalese Migrants’ Remittances,” Working Papers DT/2015/23, DIAL (Développement, Institutions et Mondialisation).

Con il contributo di:
AREE TEMATICHE
STATO PROGETTO
Concluso
DATA INIZIO PROGETTO
01/10/2008
DATA FINE PROGETTO
31/10/2009
TAG
FIERI SEGNALA
Torna su