vai al contenuto principale
EVENTI
EVENTI
EVENTI
Invito seminario: La “razza” in Italia tra invisibilità e visibilità. Milano. 8 febbraio 2023 ore 14.30

Segnaliamo il seminario organizzato dal laboratorio Diaforà La “razza” in Italia tra invisibilità e visibilità che si terrà mercoledì 8 febbraio 2023 alle h.14:30 presso il Dipartimento di Sociologia (Edificio U7 Civitas – Aula Pagani – terzo piano) all’Università di Milano-Bicocca. Sarà anche possibile seguire il seminario online al link:

https://unimib.webex.com/unimib/j.php?MTID=m4c4606dc516f3b5cb17a8c53170ae834

Relazioni di:

Tatiana Petrovich Njegosh (Università di Macerata)

Nerezza e bianchezza tra Italia e Stati Uniti

Ann Morning (New York University) e Marcello Maneri (Università di Milano-Bicocca e FIERI)

Ripensare le idee di razza in un’ottica comparativa

Introduce e coordina:

Fabio Quassoli (Università di Milano-Bicocca)

L’idea che la “razza” sia scomparsa dagli orizzonti cognitivi e identitari degli italiani ha assunto da qualche decennio lo statuto di verità data per scontata. Il “nuovo razzismo” che caratterizza l’Europa, si dice, prende di mira la differenza culturale. Eppure, se si mette alla prova questo assunto indagando i prodotti della cultura di massa o le mappe mentali delle persone, le categorie razziali settecentesche appaiono ancora oggi una risorsa diffusa per la rappresentazione e la comprensione del mondo. Gli interventi di questo seminario indagano proprio questo: la sopravvivenza, anzi, la vitalità, della linea del colore nell’idea che gli italiani hanno degli altri e di se stessi. Il confronto con gli Stati Uniti, il paese preso a modello di un razzismo anti-nero, ‘vecchia maniera’, aiuterà ad andare oltre queste facili ma problematiche semplificazioni.

Marcello Maneri per il laboratorio Diaforà

AREE TEMATICHE
PROGETTO
INFORMAZIONI
Data: -
Luogo: -
TAG
Nessun tag disponibile
FIERI SEGNALA
Invito seminario: La “razza” in Italia tra invisibilità e visibilità. Milano. 8 febbraio 2023 ore 14.30

Segnaliamo il seminario organizzato dal laboratorio Diaforà La “razza” in Italia tra invisibilità e visibilità che si terrà mercoledì 8 febbraio 2023 alle h.14:30 presso il Dipartimento di Sociologia (Edificio U7 Civitas – Aula Pagani – terzo piano) all’Università di Milano-Bicocca. Sarà anche possibile seguire il seminario online al link:

https://unimib.webex.com/unimib/j.php?MTID=m4c4606dc516f3b5cb17a8c53170ae834

Relazioni di:

Tatiana Petrovich Njegosh (Università di Macerata)

Nerezza e bianchezza tra Italia e Stati Uniti

Ann Morning (New York University) e Marcello Maneri (Università di Milano-Bicocca e FIERI)

Ripensare le idee di razza in un’ottica comparativa

Introduce e coordina:

Fabio Quassoli (Università di Milano-Bicocca)

L’idea che la “razza” sia scomparsa dagli orizzonti cognitivi e identitari degli italiani ha assunto da qualche decennio lo statuto di verità data per scontata. Il “nuovo razzismo” che caratterizza l’Europa, si dice, prende di mira la differenza culturale. Eppure, se si mette alla prova questo assunto indagando i prodotti della cultura di massa o le mappe mentali delle persone, le categorie razziali settecentesche appaiono ancora oggi una risorsa diffusa per la rappresentazione e la comprensione del mondo. Gli interventi di questo seminario indagano proprio questo: la sopravvivenza, anzi, la vitalità, della linea del colore nell’idea che gli italiani hanno degli altri e di se stessi. Il confronto con gli Stati Uniti, il paese preso a modello di un razzismo anti-nero, ‘vecchia maniera’, aiuterà ad andare oltre queste facili ma problematiche semplificazioni.

Marcello Maneri per il laboratorio Diaforà

AREE TEMATICHE
PROGETTO
INFORMAZIONI
Data: -
Luogo: -
TAG
Nessun tag disponibile
FIERI SEGNALA
Invito seminario: La “razza” in Italia tra invisibilità e visibilità. Milano. 8 febbraio 2023 ore 14.30

Segnaliamo il seminario organizzato dal laboratorio Diaforà La “razza” in Italia tra invisibilità e visibilità che si terrà mercoledì 8 febbraio 2023 alle h.14:30 presso il Dipartimento di Sociologia (Edificio U7 Civitas – Aula Pagani – terzo piano) all’Università di Milano-Bicocca. Sarà anche possibile seguire il seminario online al link:

https://unimib.webex.com/unimib/j.php?MTID=m4c4606dc516f3b5cb17a8c53170ae834

Relazioni di:

Tatiana Petrovich Njegosh (Università di Macerata)

Nerezza e bianchezza tra Italia e Stati Uniti

Ann Morning (New York University) e Marcello Maneri (Università di Milano-Bicocca e FIERI)

Ripensare le idee di razza in un’ottica comparativa

Introduce e coordina:

Fabio Quassoli (Università di Milano-Bicocca)

L’idea che la “razza” sia scomparsa dagli orizzonti cognitivi e identitari degli italiani ha assunto da qualche decennio lo statuto di verità data per scontata. Il “nuovo razzismo” che caratterizza l’Europa, si dice, prende di mira la differenza culturale. Eppure, se si mette alla prova questo assunto indagando i prodotti della cultura di massa o le mappe mentali delle persone, le categorie razziali settecentesche appaiono ancora oggi una risorsa diffusa per la rappresentazione e la comprensione del mondo. Gli interventi di questo seminario indagano proprio questo: la sopravvivenza, anzi, la vitalità, della linea del colore nell’idea che gli italiani hanno degli altri e di se stessi. Il confronto con gli Stati Uniti, il paese preso a modello di un razzismo anti-nero, ‘vecchia maniera’, aiuterà ad andare oltre queste facili ma problematiche semplificazioni.

Marcello Maneri per il laboratorio Diaforà

AREE TEMATICHE
PROGETTO
INFORMAZIONI
Data: -
Luogo: -
TAG
Nessun tag disponibile
FIERI SEGNALA
Torna su