vai al contenuto principale
PROGETTI
PROGETTI
PROGETTI
Il lavoro migrante e stagionale nel settore agroalimentare in provincia di Cuneo
5 Febbraio 2020

Il progetto è finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e realizzato da FIERI (coordinamento operativo e analisi qualitativa) e Laboratorio R. Revelli (analisi quantitativa). L’obiettivo principale è quello di indagare le caratteristiche dei lavoratori migranti e di origine straniera impiegati nel settore agroalimentare della provincia di Cuneo e le modalità di inserimento/permanenza sul territorio, ponendo attenzione alle differenze tra presenze più stabili, presenze stagionali e presenze circolari. La ricerca si articola in due componenti, una di natura quantitativa ed una di natura qualitativa. L’analisi quantitativa fornisce una fotografia aggiornata dell’inserimento lavorativo dei migranti in questo settore e permette di evidenziare le macro tendenze, mentre l’analisi qualitativa permette di osservare in profondità e dall’interno i diversi aspetti che riguardano la vita lavorativa e sociale della componente immigrata. I risultati della ricerca sono stati pubblicati nel Quaderno n. 38 Lavoro migrante in agricoltura. I distretti della frutta e del vino nel cuneesedella Collana della Fondazione CRC,realizzato dai ricercatori FIERI e LABORatorio R. Revelli.

Scarica il quaderno
Con il contributo di:
AREE TEMATICHE
STATO PROGETTO
Concluso
DATA INIZIO PROGETTO
01/07/2019
DATA FINE PROGETTO
31/01/2020
TAG
FIERI SEGNALA
Il lavoro migrante e stagionale nel settore agroalimentare in provincia di Cuneo
5 Febbraio 2020

Il progetto è finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e realizzato da FIERI (coordinamento operativo e analisi qualitativa) e Laboratorio R. Revelli (analisi quantitativa). L’obiettivo principale è quello di indagare le caratteristiche dei lavoratori migranti e di origine straniera impiegati nel settore agroalimentare della provincia di Cuneo e le modalità di inserimento/permanenza sul territorio, ponendo attenzione alle differenze tra presenze più stabili, presenze stagionali e presenze circolari. La ricerca si articola in due componenti, una di natura quantitativa ed una di natura qualitativa. L’analisi quantitativa fornisce una fotografia aggiornata dell’inserimento lavorativo dei migranti in questo settore e permette di evidenziare le macro tendenze, mentre l’analisi qualitativa permette di osservare in profondità e dall’interno i diversi aspetti che riguardano la vita lavorativa e sociale della componente immigrata. I risultati della ricerca sono stati pubblicati nel Quaderno n. 38 Lavoro migrante in agricoltura. I distretti della frutta e del vino nel cuneesedella Collana della Fondazione CRC,realizzato dai ricercatori FIERI e LABORatorio R. Revelli.

Scarica il quaderno
Con il contributo di:
AREE TEMATICHE
STATO PROGETTO
Concluso
DATA INIZIO PROGETTO
01/07/2019
DATA FINE PROGETTO
31/01/2020
TAG
FIERI SEGNALA
Il lavoro migrante e stagionale nel settore agroalimentare in provincia di Cuneo
5 Febbraio 2020

Il progetto è finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e realizzato da FIERI (coordinamento operativo e analisi qualitativa) e Laboratorio R. Revelli (analisi quantitativa). L’obiettivo principale è quello di indagare le caratteristiche dei lavoratori migranti e di origine straniera impiegati nel settore agroalimentare della provincia di Cuneo e le modalità di inserimento/permanenza sul territorio, ponendo attenzione alle differenze tra presenze più stabili, presenze stagionali e presenze circolari. La ricerca si articola in due componenti, una di natura quantitativa ed una di natura qualitativa. L’analisi quantitativa fornisce una fotografia aggiornata dell’inserimento lavorativo dei migranti in questo settore e permette di evidenziare le macro tendenze, mentre l’analisi qualitativa permette di osservare in profondità e dall’interno i diversi aspetti che riguardano la vita lavorativa e sociale della componente immigrata. I risultati della ricerca sono stati pubblicati nel Quaderno n. 38 Lavoro migrante in agricoltura. I distretti della frutta e del vino nel cuneesedella Collana della Fondazione CRC,realizzato dai ricercatori FIERI e LABORatorio R. Revelli.

Scarica il quaderno
Con il contributo di:
AREE TEMATICHE
STATO PROGETTO
Concluso
DATA INIZIO PROGETTO
01/07/2019
DATA FINE PROGETTO
31/01/2020
TAG
FIERI SEGNALA
Torna su